Profughi trasportati in vagoni chiusi, proteste in Ungheria

Le ferrovie ungheresi hanno trasportato i profughi arrivati nel sud del paese in vagoni chiusi. È quello che riporta il quotidiano “Nepszabadsag”, secondo quanto riferisce l’Apa. “Questo vagone viaggia con le porte chiuse” si legge sui vagoni del convoglio che ha trasportato i migranti a Budapest.

Inoltre gli immigrati sarebbero stati costretti a viaggiare nei vagoni per le biciclette, isolati dal resto dei passeggeri, secondo il portale hvg.hu. Forti le proteste di alcuni media ungheresi.

ferrovie ungheresi

fonte: ansa.it

This Post Has Been Viewed 48 Times

Precedente Nasa, scoperto pianeta 'gemello' della Terra Successivo Alga tossica a Sferracavallo: "Vietato sostare vicino al mare"